Martedì - Domenica: dalle 19:00 alle 01:30
Close
+39 3292378927 info@birreria1492.it
Martedì - Domenica: dalle 19:00 alle 01:30
Ogni giorno siete i

benvenuti!

La Birra

La Birra

Grande atmosfera, personale cordiale, ottima birra

La Pinsa

La Pinsa

fuori croccante e dentro morbida

La Santa Ciccia

La Santa Ciccia

Usiamo i prodotti e gli ingredienti più freschi

Prenota il tuo tavolo OnLine

Prenota il tuo tavolo on-line per trascorrere serate fantastiche insieme a chi vuoi.

click here
le nostre

Birre

Paulaner Münchner

Hell Original

Paulaner Münchner Hell

Straordinariamente bionda dorata, elegante ma dotata di un aroma robusto. La spuma si forma perfettamente nel boccale.
La Paulaner Münchner Hell è delicata e leggermente luppolata: si tratta di una perfetta birra chiara. La classica birra monacense.

Temp. servizio 7ºC. - Grado Plato 11,5% -
Grado Alc. 4,9%

Paulaner Auerbräu Pils

Paulaner Auerbräu Pils

Prodotta secondo la ferrea legge della purezza: acqua, malto, luppolo e lievito. Le materie di prima qualità della Baviera e la non pastorizzazione le permettono di conservare intatte tutte le sue proprietà e peculiarità; pluripremiata grazie alle sue note fresche e floreali che stuzzicano il naso e che in bocca donano quelle sensazioni amare di luppolo mai invadenti. Ottima come aperitivo.

Temp. servizio 7ºC. - Grado Plato 11% -
Grado Alc. 4,9%

Paulaner Salvator

Paulaner Salvator

La prima birra Paulaner. Birra a bassa fermentazione che non ha pressoché subìto modifiche dalla fine del diciottesimo secolo.
Il miglior luppolo si unisce al malto d’ orzo scuro originando un gusto robusto, tipicamente maltato e un brillante colore ramato. Nel periodo di digiuno per i frati di San Francesco di Paola, la Salvator sostituiva il nutrimento.

Temp. servizio 9ºC. - Grado Plato 18,3% - Grado Alc. 7,9%

Paulaner St. Thomas

Paulaner St. Thomas

Autentica Bockbier monacense. Specialità dal colore ambrato, una vera esperienza di gusto per ogni esperto di birra, gustata nell’apposita coppa St. Thomas. Già al primo sorso mostra il suo carattere forte: dal gusto pieno, corposa e beverina, ma con un finale piacevolmente morbido. Caratterizzata da delicate note maltate accompagnate da un chiaro e allo stesso tempo leggero sentore di miele.

Temp. servizio 6/8ºC. - Grado Plato 16,3% -
Grado Alc. 6,8%

Paulaner Hefe-Weissbier

Paulaner Hefe-Weissbier

Lo speciale lievito di coltura le dona il suo carattere inconfondibile, spumeggiante, delicato e fruttato con un lieve aroma di lievito. È impossibile non notare la brillante tonalità arancione, la torbidezza costante e la schiuma robusta. Questa birra non è filtrata e quindi conserva le sue caratteristiche originali, oltre a molte vitamine, minerali e oligominerali.

Temp. servizio 6/8ºC. - Grado Plato 12,5% -
Grado Alc. 5,5%

Scopri tutti gli eventi del Pub

Guarda tutti gli eventi che abbiamo in programma per trascorrere serate indimenticabili… Dalle partite calcio alle feste programmate. Ti aspettiamo.

click here
galleria foto

Instagram

gli ingredienti

Un po’ di Storia

Nel nord Europa la birra forniva inoltre una quantità notevole di calorie giornaliere: in Inghilterra e nei Paesi Bassi, il consumo pro-capite era di 275-300 litri (60-66 galloni) all’anno durante il Basso medioevo, periodo in cui la birra veniva servita ad ogni pasto.

un'attività artigianale
in Inghilterra
requisito di purezza
rivoluzione industriale
il tostacaffé
introduzione del lievito
I pub e i monasteri cominciarono a produrla in proprio per un consumo di massa.
La birra con il luppolo venne importata in Inghilterra dai Paesi Bassi a Winchester.
Guglielmo IV, Duca di Baviera, approvò la Reinheitsgebot (“requisito di purezza“), ingredienti ristretti ad acqua, orzo e luppolo.
Con il motore a vapore l’industrializzazione divenne realtà. Nel processo di produzione vennero introdotti il termometro e il densimetro.
L’invenzione ad opera di Daniel Wheeler permise la creazione di malti molto scuri e tostati, contribuendo al sapore delle birre porter e stout.
La scoperta di Louis Pasteur del ruolo del lievito nella fermentazione fornì metodi per prevenire l’inacidimento della birra.

dal XIV
1400
1516
1760
1817
1857
  • Il termine birra ha rimpiazzato l'antico cervogia, che indicava le birre fatte senza luppolo.
  • E' stata prodotta per la prima volta circa 7.000 anni fa sul territorio dell'attuale Iran.
  • Platone avrebbe scritto che ``Deve essere stato un uomo saggio a inventare la birra.``
  • Secondo James Death la manna dal cielo che Dio ha dato agli Ebrei era una birra a base di pane.
Sapevi che...

Blog

la birra fa bene ALLA SALUTE: Almeno 10 MOTIVI

la birra fa bene ALLA SALUTE: Almeno 10 MOTIVI

E’ dimostrato che bere una o due birre al giorno migliora la salute.

Dicono di Noi…

per andare sul sicuro!!!! - se avete voglia di assaggiare qualcosa di sfizioso come la pinsa, che è davvero molto leggera e facile da digerire, a differenza di molte pizze, oppure mangiare della buona carne di qualità e cotta alla perfezione questo è il posto giusto....
per non parlare dei dolci tutti di produzione propria...
locale con un arredamento particolare e suggestivo che riporta un po' indietro nel tempo,
prezzi per tutte le tasche, e dimenticavo tanta buona birra:)

mt l (tripadvisor)

Serata in relax con birra partita ed amici - Abbiamo deciso di passare una serata diversa!!birra, partita è un bell'hamburger!!!servizio perfetto!prezzi nella media e birre ottime!
Consigliato

Alberto P (tripadvisor)

DA NON PERDERE! - Sono stata in vacanza a Francavilla con il mio fidanzato per una settimana e siamo tornati in questo locale ben 3 volte perché ci ha letteralmente conquistati! Ogni sera abbiamo assaggiato un piatto diverso e non siamo rimasti delusi! Le porzioni sono abbondanti e gustose, gli antipasti caldi sono squisiti, la carne ed in particolare gli arrosticini hanno un sapore ed una consistenza ottimi! Anche la pinsa ed i panini rispettano e completano la qualità del menù! Il personale è gentile e cordiale, il servizio è veloce e si può gustare tutta la gamma delle birre Paulaner! In conclusione, se siete amanti della carne e della birra, quello con il 1492 è un appuntamento da non perdere!

Sara S (tripadvisor)
maisel and friends
paulaner
shares